(+39) 0984 791814
Lun – Ven: 09–13:30 15:30–19:30
Title Image

Pedodonzia o Odontoiatria pediatrica

Home  /  I nostri servizi  /  Pedodonzia o Odontoiatria pediatrica

La pedodonzia cura i bambini
dalla nascita alla pubertà

Cura e prevenzione delle carie nei denti da latte sono la base per denti permanenti sani e ben allineati! Fare pedodonzia significa calarsi mentalmente nella mente del bambino e proporre una terapia che il bambino sia in grado di accettare e “sopportare” in termini di tempi operativi e invasività della tecnica.

Il linguaggio con cui ci si propone al bambino deve essere adeguato alla sua fascia di età, l’approccio dolce e i tempi di lavoro molto rapidi

Sai che la carie è una malattia contagiosa?

Spesso i microrganismi cariogeni, presenti nella bocca degli adulti vengono passati ai bambini piccoli per esempio attraverso l’uso dello stesso cucchiaio, forchetta. Tante volte si vedono genitori che controllano la temperatura della pappa assaggiandola con il cucchiaio che poi usano per dare da mangiare al bambino.

Come si effettua la giusta igiene orale?

Appena spuntano i primi denti da latte, il genitore deve far prendere confidenza al bimbo con lo spazzolino sotto forma di gioco, consigliabile dopo ogni pasto.

  • Fino all’età di 5 anni la pulizia deve essere eseguita dai genitori
  • Dopo i 5 anni bisogna incominciare a motivare il bambino alla pulizia dei denti da solo, sotto la supervisione del genitore.

Pulizia professionale

È un modo per conoscere l’ambiente odontoiatrico in modo non traumatico. La pulizia avviene normalmente in modo indolore. Successivamente si procede all’applicazione di Fluoro che è utile nella prevenzione delle carie dentali.

I controlli periodici

I piccoli paziente dovrebbero essere controllati ogni 4 mesi. Il motivo di queste visite così frequenti è che i bambini hanno maggiore predisposizione alla carie dentale sia per un’alimentazione più ricca di carboidrati, sia per una minore manualità ad effettuare una buona igiene orale e soprattutto perché la bocca di un bambino è in continua evoluzione dal punto di vista ortodontico.

Sigillatura dei solchi occlusali

Gli obiettivi di questa tecnica sono di otturare le zone ad alto rischio di insorgenza di carie in modo da ridurne la formazione.

Si può effettuare una sigillatura semplice (di solchi e delle fessure), si tratta della copertura mirata di fessure prive di carie dopo la pulizia dei denti, oppure la sigillatura avanzata, cioè un trattamento di piccole lesioni cariose, si creano delle microfessure con microfrese, che vengono riempite poi con materiali adesivi di resina composita (del colore del dente). La sigillatura è consigliata subito dopo l’eruzione dei molari e premolari permanenti, visto che lo smalto dei denti appena erotti e particolarmente soggetto a carie, quindi tra i 6-8 anni per sigilli dei primi molari e tra gli 11-13 anni per i secondi molari.

Si possono prevenire le malocclusioni?

Molte malocclusioni si possono prevenire attraverso il controllo dei fattori ambientali in grado d’influire negativamente sulla crescita dei mascellari e sullo sviluppo della dentatura. In generale questi fattori sono: il succhiamento del pollice, l’interposizione linguale, l’interposizione labiale, la perdita precoce dei denti da latte, respirazione orale causata dall’ingrossamento delle adenoidi o delle tonsille, si possono aggiungere anche fattori ereditari.

Cari genitori prendersi cura del proprio bambino significa pensare alla sua salute già prima del concepimento e lungo tutto l’arco della sua vita con particolare attenzione ai suoi primi anni.

Siete quindi voi genitori i protagonisti della salute dei vostri piccoli.

Per parte nostra ci impegniamo perché abbiate un sostegno concreto e possiate essere più informati, più attenti e più sicuri nelle scelte di salute per i vostri figli.